Joystick vintage: i prodotti migliori, i prezzi e le informazioni

1
2
3
4
5
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Nero
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Verde (Green Camo)
PlayStation 4: DualShock 4 Steel, Nero - Special Edition
Nacon Compact Controller, Blu - PlayStation 4
PS4 Joystick Controller, PS4 Wireless Controller Dualshock Playstation 4 Gaming Joystick...
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Nero
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Verde (Green Camo)
PlayStation 4: DualShock 4 Steel, Nero - Special Edition
Nacon Compact Controller, Blu - PlayStation 4
PS4 Joystick Controller, PS4 Wireless Controller Dualshock Playstation 4 Gaming Joystick Bluetooth...
8.8
8.8
8.8
7.8
6.4
Sony
Sony
Sony
NACON
BDRateful
69,99 €da 49,99 €
74,99 €da 49,99 €
74,99 €da 49,95 €
39,99 €31,49 €
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Nero
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Nero
8.8/10
69,99 €da 49,99 €
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Verde (Green Camo)
PlayStation 4 - Dualshock 4 Controller Wireless V2, Verde (Green Camo)
8.8/10
74,99 €da 49,99 €
PlayStation 4: DualShock 4 Steel, Nero - Special Edition
PlayStation 4: DualShock 4 Steel, Nero - Special Edition
8.8/10
74,99 €da 49,95 €
Nacon Compact Controller, Blu - PlayStation 4
Nacon Compact Controller, Blu - PlayStation 4
7.8/10
39,99 €31,49 €
PS4 Joystick Controller, PS4 Wireless Controller Dualshock Playstation 4 Gaming Joystick Bluetooth...
PS4 Joystick Controller, PS4 Wireless Controller Dualshock Playstation 4 Gaming Joystick...
6.4/10

I joystick vintage stanno avendo un grande successo tra i collezionisti di videogames. Ormai sono trascorsi diversi anni dall’uscita delle prime piattaforme arcade e chi ha superato i quarant’anni ha spesso nostalgia di quell’epoca. Le vecchie levette con un pulsante vengono riproposte in versione modernizzata ma con lo stesso aspetto dell’epoca. È molto divertente giocarci ed immergersi nell’atmosfera delle sale giochi degli anni ’70 e ’80. Un joystick vintage originale ha un grande valore economico per i collezionisti, ma anche quelli nuovi ridisegnati con lo stesso look non costano poco.

Quanto costano oggi i joystick vintage originali

I joystick vintage originali sono quelli che costano di più. Chi è riuscito a conservarli in buono stato se li tiene ben stretti perché più passa il tempo più aumenteranno di valore. Si possono acquistare nei mercatini dell’usato o sulle aste on-line ed il loro prezzo aumenta proporzionalmente all’età e alla funzionalità.

Il classico joystick con una levetta e due pulsanti originale SEGA Master System completo di scatola vale almeno 85 euro.

Ovviamente l’articolo deve essere funzionante, ma i collezionisti non disdegnano quelli guasti, purché siano stati realizzati all’epoca. Ci vogliono almeno 100 euro per comprare un rarissimo joystick per la simulazione di volo costruito negli anni ’90.

Non è particolarmente datato, tuttavia è un articolo molto raro perché è stato uno dei primi a tentare di rendere realistici i giochi di aerei. I joystick vintage più gettonati sono proprio questi ultimi, cioè quelli che imitano alla perfezione le cloche degli aerei.

Negli anni ’90 non si poteva pretendere la perfezione che si ha oggi, ma quello che attira gli appassionati di vintage è l’originalità dell’articolo. Abbiamo detto prima che anche i joystick vintage non funzionanti hanno un loro mercato. Nel collezionismo quello che alza il prezzo oltre all’originalità è la completezza degli accessori.

Un controller completo di scatola originale dell’epoca ma non funzionante ha più valore di uno funzionante ma senza scatola.

Le riproduzioni dell’epoca

Come per tutte le periferiche di gioco, i joystick appena escono sul mercato vengono apprezzati moltissimo per poi perdere di valore appena ne esce uno più performante. Superato il periodo di oblio dopo qualche anno subentra quello d’epoca, un po’ come le auto.

Automobili che hanno avuto grande successo sono attualmente riproposte in versione modernizzata ma con lo stesso design di quando sono uscite. Lo stesso capita con i joystick vintage, riproposti anche recentemente sul disegno di quelli originali di trent’anni fa.

Le vecchie levette con il pulsante incorporato stanno ritornando in auge ed anche i giovani le apprezzano. Oggi sono vendute con la connessione USB, impensabile quando sono uscite per la prima volta sul mercato.

All’epoca le interfacce erano ben diverse da adesso ma per i collezionisti c’è la soluzione degli adattatori.

Grazie agli adattatori si possono far funzionare periferiche molto datate su computer moderni ed è una vera gioia per chi ama i joystick vintage e le piattaforme originali. Quelle costruite negli ultimi anni hanno tutti connessione USB e caratteristiche tecnologiche più avanzate.

I game controller arcade vanno sia con le console che con i computer e spesso hanno diversi pulsanti con numerose funzioni. Un oggetto del genere costa intorno ai 30 euro e il prezzo aumenta in base alle performance.

C’è da dire che spesso gli oggetti originali dell’epoca vengono venduti senza garanzia di funzionamento, talvolta in lotti di numerosi esemplari. Questo non accade con quelli moderni che ne imitano solamente il look ma hanno regolare garanzia di almeno due anni.

Atari 2600 story

I joystick arcade sono spesso identificati dalla dicitura retro e facendo una ricerca su Internet con la stringa joystick retro ci si renderà conto di quanto siano popolari. Talvolta queste periferiche sono complete di schermo, ossia sono delle vere e proprie macchine per giocare che hanno la caratteristica di riprodurre i giochi di un tempo in un’unica console più moderna.

I giochi sono di tipo arcade e nella confezione vi sono tutti gli accessori per iniziare subito a divertirsi in due oppure da soli.

Una video machine classica con doppio joystick, 1300 giochi all-in-one e connessione HDMI costa 120 euro.

I joystick vintage e i controller per le console di un tempo più popolari sono quelli riservati alle storiche piattaforme Atari 2600, Commodore e Nintendo. L’Atari 2600 ha fatto la storia dei video giochi con il conosciutissimo Pac-Man.

Messo in vendita per la prima volta a settembre del 1977 è rimasto sulla breccia fino ai primi anni ’90. Sono state vendute oltre 30 milioni di unità di cui ben 7 milioni del gioco Pac-Man.

Quando è uscito si chiamava Atari VCS, acronimo di Video Computer System ed è stata la prima console ad avere un grande successo oltre ad essere una delle più longeve. Oggi esistono siti, forum e gruppi di appassionati nostalgici della console e ci sono perfino emulatori che la ripropongono sul computer e sugli smartphone.

Retro joystick nuovi

Una console Atari 2600 non funzionante costa più di 100 euro, mentre una perfettamente funzionante con qualche gioco famoso come Pac-Man, Space Invaders e Asteroids vale quasi 600 euro.

Chi non ha intenzione di rivolgersi al mercato dell’usato e vuole un joystick vintage nuovo perfettamente funzionante come deve fare?

Il mercato del nuovo retro è molto florido e chi si contenta delle imitazioni non ha che da scegliere. Per chi avesse ancora le vecchie piattaforme e vuole un gamepad o joystick vintage adatto all’Atari 2600 i prezzi partono da 30 euro per avere una perfetta imitazione dei joystick degli anni ’80.

Si possono usare col computer ma non con le piattaforme originali perché hanno il cavo USB oppure quello compatibile. Per chi avesse ancora una macchina Atari o Commodore ci sono joystick nuovi con la connessione adatta ad un prezzo medio di 10 euro.

Per i commercianti esiste la possibilità di acquistare in blocco lotti interi di joystick per tutte le piattaforme. Un lotto di 50 gamepad per Sega Mega Drive costa dai 150 ai 170 euro. Un controller per Nintendo 64 nuovo e garantito ha un prezzo medio di 15 euro, ma bisogna considerare che questa piattaforma è abbastanza moderna perché è stata prodotta fino al 1992.

Chi volesse comprare una macchina completa per emulare i videogiochi di una volta deve preventivare una spesa di 120 euro.

Con questa cifra si potrà ottenere una console con doppio joystick vintage e 1388 giochi arcade.

La piattaforma si collega alla televisione ed ha interfacce USB, HDMI e VGA. Inclusi nella scatola ci sono un alimentatore e alcuni pulsanti di ricambio.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Classifica Migliori Prodotti

Back to top
Apri Menu
joystickmigliore.it